Stai Leggendo
Ad ogni organo il suo cibo

Ad ogni organo il suo cibo

Ad ogni organo il suo cibo

Ad ogni organo il suo cibo. Alcuni cibi possono aiutare a prenderci cura dei nostri organi e la loro somiglianza con le parti del corpo è evidente

Carota-Occhio

 


Ad ogni organo il suo cibo. Se affettiamo la carota a rondelle sembra proprio un occhio, con tanto di pupilla, iride e linee a raggiera.

Le carote sono ricche di betacarotene, una sostanza benefica sia per gli occhi che per la vista. Riduce il rischio di cataratta, la degenerazione maculare e migliora la funzionalità degli occhi in generale.

 

Pomodoro-Cuore


Affettando un pomodoro a metà si notano 4 cavità, il suo colore è rosso. Non ricorda un cuore? Infatti il pomodoro contiene vitamina C e licopene, un potente antiossidante che aiuta a prevenire i problemi cardiaci e circolatori.

Uva-Polmoni

I grappoli dell’uva formati dagli acini sembrano proprio degli alveoli polmonari. La buccia dei chicchi d’uva è ricca di resveratrolo, un antiossidante che aiuta a ridurre il rischio di cancro polmonare, enfisema e riduce l’asma da allergie.

Noce-Cervello

Niente in natura si assomiglia di più, il gheriglio della noce assomiglia al cervello umano.

Ricche di Omega-3, antiossidanti, acido folico e vitamina E. Le noci aiutano il cervello a rimanere attivo e giovane.

Fagioli-Rene

Innegabile la somiglianza, infatti i fagioli aiutano a mantenere la corretta funzionalità renale.

Sedano-Ossa

Sedano, ma anche rabarbaro e coste, hanno una forma molto somigliante alle ossa. Sono tutti alimenti che rafforzano le ossa e riducono il rischio di osteoporosi.

Avocado-Utero

L’avocado, come la pera, ha la forma dell’utero, soprattutto quando la donna aspetta un bambino (seme). Questi frutti aiutano a riequilibrare gli ormoni femminili e a perdere peso dopo una gravidanza, oltre a ridurre il rischio di cancro alla cervice uterina. Una curiosità: per far crescere un frutto di avocado (da fiore e a frutto) occorrono esattamente 9 mesi!

Leggi Anche
Ciliegie benefici e controindicazioni

Agrumi-Seno

Gli agrumi tagliati a metà somigliano alla struttura ghiandolare delle mammelle, infatti aiutano l’afflusso e il deflusso della linfa dai seni.

Fungo-Orecchio

Un fungo tagliato per lungo assomiglia proprio ad un orecchio e infatti, con il suo contenuto di vitamina D, è importante per la corretta funzionalità delle ossa dell’orecchio.

Zenzero-Stomaco

La forma è somigliante, lo zenzero è noto soprattutto per la sua capacità di migliorare la digestione e di placare la nausea. E’ consigliata anche nei casi di nausea gravidica.

Leggi anche: Acufene: cause, sintomi e rimedi

A cura della Dr.ssa Maria Mosca, Tecnologa alimentare e Consulente alimentare

Cosa pensi di questo articolo?
Arrabbiato
0
Dubbioso
0
Eccezionale
0
Felice
0
Interessante
1
Leggi Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzi email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT 2021 ESPERTIDELLASALUTE.IT

Torna Su