Stai Leggendo
L’importanza del calcio per il benessere del corpo

L’importanza del calcio per il benessere del corpo

Calcio, fabbisogno giornaliero e alimenti che lo contengono. Rachitismo, osteoporosi, dolori muscolari ed irritabilità causati da una carenza di calcio.

I micronutrienti (sali minerali e vitamine) sono sostanze normalmente assunte con alimenti come frutta e verdura, necessari al mantenimento delle principali funzioni dell’organismo.

L’ OMS consiglia l’assunzione di almeno 400 gr. al giorno di frutta e verdura, per garantire un corretto apporto di vitamine e sali minerali. L’assunzione di frutta e verdura è quasi in tutti i paesi a livelli molto più bassi rispetto a quanto raccomandato.

Un’alimentazione equilibrata, in cui sono presenti tutti i gruppi alimentari associata ad una adeguata attività fisica, sono fondamentali per la prevenzione di numerose condizioni patologiche.

La cottura spesso porta ad una riduzione della quantità di micronutrienti, quindi è consigliato utilizzare una cottura a vapore, consumare frutta e verdura di stagione e se possibile proveniente da vera agricoltura biologica.

Soffermiamoci oggi sul Calcio il minerale presente in maggiore quantità nell’organismo, fondamentale per la formazione di scheletro e denti. E’ coinvolto anche in altre importanti funzioni come la regolazione della contrazione muscolare, coagulazione del sangue, conduzione dell’impulso nervoso, regola la permeabilità cellulare e l’attività di numerosi enzimi.

Una carenza di Calcio può causare rachitismo, osteoporosi, dolori muscolari, irritabilità.

Gli alimenti che lo contengono sono:

Leggi Anche
Il "Cappuccino" antistress

  • Legumi
  • Latte e derivati
  • Uova
  • Pesce
  • Alghe
  • Basilico
  • Timo
  • Maggiorana

Acqua (bere acqua con un contenuto di calcio superiore a 150 mg/litro e povere di sodio).
Solo il 35-45% del calcio apportato attraverso gli alimenti viene assorbito. La vitamina D esercita una funzione importante nella regolazione dei livelli di calcio, attivando dei meccanismi regolatori in caso di assunzione ridotta di calcio con la dieta.

In un soggetto adulto in generale sono necessari 800 mg/die di calcio.

A cura del Dr. Antonio Proggi

Cosa pensi di questo articolo?
Arrabbiato
0
Dubbioso
0
Eccezionale
0
Felice
0
Interessante
0
Leggi Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzi email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT 2020 ESPERTIDELLASALUTE.IT

Torna Su