Stai Leggendo
Mal di gola: come ridurre i sintomi

Mal di gola: come ridurre i sintomi

Mal di gola: come ridurre i sintomi

Mal di gola, come ridurre i sintomi in maniera rapida e naturale. Principali rimedi per contrastare il mal di gola in maniera semplice

Mal di gola persistente,come ridurre i sintomi e rimedi naturali per alleviare il senso di bruciore

In caso di mal di gola persistente, non associato a febbre, esistono una serie di accorgimenti, rimedi naturali, che permettono di contrastarlo e di ridurre la fastidiosa sintomatologia. Un metodo utile è fare dei gargarismi al mattino oppure la sera prima di andare a letto. Questi gargarismi ci aiutano ad alleviare i sintomi, come il senso di bruciore, favorendo una rapida guarigione e un riposo migliore.

Liquirizia

La liquirizia è un rimedio molto utile, che può essere utilizzato quando si soffre di mal di gola. In particolare, la radice di liquirizia può essere usata per la preparazione di un decotto per fare dei gargarismi 2 volte al giorno, magari con l’aggiunta di alcune foglie di alloro. L’azione antinfiammatoria (cortisonico-simile) é legata all’aumento dell’azione del cortisolo endogeno, favorita dall’acido glicirretico. Le radici di liquirizia inoltre presentano una funzione espettorante e antitussiva. La liquirizia è un ottimo rimedio anche contro la tosse e trova impiego nelle forme catarrali delle vie aeree superiori.

Per le principali controindicazioni leggi anche: Liquirizia principali funzioni

Acqua e sale

Fare dei gargarismi con acqua e sale è una delle raccomandazioni di un’importante Università Americana, la Mayo Clinic, per prevenire disturbi frequenti e fastidiosi associati al mal di gola. Inoltre anche masticare del ghiaccio è utile per ridurre l’infiammazione. Al contrario assumere bevande calde, non è una soluzione corretta in molti casi. Per la preparazione della soluzione per fare i gargarismi, aggiungere un cucchiaino di sale in cica 250 ml di acqua, mescolare fino a completa disssoluzione e utilizzare la soluzione preparata. Questo è considerato come il più antico rimedio per alleviare i sintomi del mal di gola. Il sale contribuisce a ridurre l’infiammazione e il gonfiore delle mucose della gola e presenta inoltre una funzione antibatterica ben nota.

Limone e miele

Il limone e il miele in combinazione sono una sorta di antibiotico naturale, in quanto svolgono un’azione antisettica e antinfiammatoria. Per la preparazione, basta aggiungere un cucchiaino di miele e uno di succo di limone a un bicchiere d’acqua non troppo calda.

Acqua e aceto di mele

Questo gargarismo risulta molto efficace, ma spesso non è molto gradito per il forte sapore dell’aceto. Il sapore non gradevole può essere nascosto in un modo molto semplice, ovvero aggiungendo un cucchiaino di miele che renderà la soluzione sicuramente molto più gradevole. Inoltre con l’aceto di mele si possono fare anche dei suffumigi.

Leggi Anche
Proprietà e benefici della Betulla

Conclusioni

Questi rimedi risultano utili in presenza di una leggera sintomatologia associata a mal di gola. In caso di iperemia persistente, febbre, forte difficoltà di deglutizione, presenza di placche, rivolgersi al proprio medico o al farmacista di fiducia che sapranno consigliarti al meglio. Evitare inoltre il fai da te. Non utilizzare antibiotici senza una reale necessità e senza un precedente consulto medico.

A cura del Dr. Antonio Proggi

 

Cosa pensi di questo articolo?
Arrabbiato
0
Dubbioso
0
Eccezionale
0
Felice
0
Interessante
0
Leggi Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzi email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT 2021 ESPERTIDELLASALUTE.IT

Torna Su