Stai Leggendo
Tocilizumab e Covid-19

Tocilizumab e Covid-19

Tocilizumab e Covid-19

Tocilizumab e Covid-19. Farmaco utilizzato nei pazienti con artrite, una speranza per curare la polmonite interstiziale da coronavirus. Primi utilizzi in numerose regioni italiane

Tocilizumab e Covid-19. Il tocilizumab, un farmaco utilizzato per la cura dell’artrite reumatoide, sta dimostrando di essere efficace nel trattamento della polmonite interstiziale causata dal Covid-19. Si sono ottenuti effetti positivi non solo sui primi casi trattati a Napoli ma anche in altre regioni d’Italia.

Da Milano a Fano, da Pesaro a Modena e a Cosenza, i risultati indicano un miglioramento rapido delle problematiche gravi associate alla polmonite interstiziale causata da coronavirus.

Il professor Paolo Ascierto, presidente Fondazione Melanoma e direttore dell’Unità di Oncologia Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell’Istituto tumori Pascale di Napoli, insieme all’ospedale Cotugno, centro di riferimento regionale per l’emergenza coronavirus e specializzato in malattie infettive, ha utilizzato per primo il farmaco tocilizumab nel trattamento dei primi pazienti.
Dunque, “la prima risposta del tolicizumab nel fermare l’infiammazione polmonare è positiva”. Per avere dei dati più attendibili bisognerà aspettare ancora, con l’auspicio che il suo utilizzo venga esteso il più possibile.

La Roche, l’azienda che produce il farmaco, in pochi giorni “ha già dispensato 600 trattamenti ai vari ospedali che lo chiedevano”.

Leggi Anche
Ciliegie benefici e controindicazioni

A cura del Dr. Antonio Proggi

Fonte Ministero della Salute

Leggi anche: Covid-19, saturimetro come utilizzarlo

Cosa pensi di questo articolo?
Arrabbiato
0
Dubbioso
0
Eccezionale
0
Felice
0
Interessante
0
Leggi Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzi email non sarà pubblicato.

COPYRIGHT 2021 ESPERTIDELLASALUTE.IT

Torna Su